La Superluna in un Sandwich

superluna

Domani – 23 giugno – vedremo la Superluna, la luna più grande del 2013 data dalla concomitanza di diversi fattori: luna piena e vicinanza alla terra.

Noi appassionati non possiamo di certo mancare questo appuntamento ed ecco alcuni consigli pratici per fotografarla al meglio:

  • impostate la fotocamera in M (la luna luminosa e la fotografia notturna ingannano l’esposimetro)
  • se non rientrate nei tempi di sicurezza usate un treppiedi o un monopiede
  • se volete inquadrare solamente la luna, usate un teleobiettivo (da 200 in su), iso 100, f/8 o superiore, 1/250 – 1/125
  • se invece volete inserire la super luna in un paesaggio usate un grandangolo, iso 100 f/11 o f/16;
  • calcolate l’esposizione per la luna e per il paesaggio e fate una media aggiungendo 2/3 di stop (senza bruciare la luna) che poi eventualmente potrete recuperare in postproduzione
Ma se volete proprio l’esposizione perfetta per luna e paesaggio non vi resta che fare il famoso sandwich:
  • fotocamera sul treppiedi
  • impostazioni in manuale
  • blocco specchio
  • scatto remoto o autoscatto
  • f/11 e iso 100 massimo 200
  • impostate la pdc su infinito
  • calcolate l’esposizione per la luna e l’esposizione per il paesaggio cambiando solo i tempi di esposizione
  • regolare la composizione per la luna ed il paesaggio attraverso il live view della fotocamera
  • scattate una fotografia correttamente esposta per il paesaggio
  • scattate una fotografia correttamente esposta per la luna
  • unite le due fotografie in post produzione
Divertitevi a sperimentare e fateci sapere com’è andata!

Author: Silvia Tinti

Se ti piacciono i nostri post, iscriviti alla nostra Newsletter!

Lascia un commento