Correggi le dominanti colore in 5 facili mosse

Se non scattiamo in RAW possiamo avere immagini con un bilanciamento sbagliato.
Ti sveliamo come correggere le dominanti colore in modo veloce ed efficace.

prima-e-dopo

Ecco l’immagine di partenza

Immagine-di-partenza
clicca sull’immagine per ingrandirla

 

1 – cerca un punto di riferimento

clicca sullo strumento campionatore colore
nella barra delle impostazioni dello strumento imposta Campione: media 3 x 3

strumento-campionatore
Clicca sull’immagine per ingrandirla

attraverso lo strumento campionatore colore cerca un punto di riferimento:

  • che tu sai dovrebbe essere di un colore neutro (non necessariamente un grigio neutro, ma un colore che dovrebbe avere i 3 canali – RGB – più o meno della stesso valore)
  • che non sia bianco pieno ( 255,255,255) né nero pieno ( 0, 0, 0 )

io ho scelto un punto prossimo al bianco;

dalla campionatura vediamo chiaramente che c’è una forte dominante rossa (il canale R è il più alto)

scelta-del-punto-da-campionare
Clicca sull’immagine per ingrandirla

2 – duplica il livello si sfondo

trascinandolo su ‘nuovo livello

oppure tasto destro del mouse –> duplica livello
oppure Ctrl+J (PC) o Cmnd+J (Mac)

duplica-sfondo
Clicca sull’immagine per ingrandirla

3 – tira fuori la dominante colore

sul livello duplicato imposta filtro –> sfocatura –> media

sfondo-copia-dare-sfocatura-media
Clicca sull’immagine per ingrandirla

ottieni così un livello di riempimento uniforme che rappresenta la dominante della tua immagine

sfocatura-media


4 – neutralizza la dominante colore

inverti il livello ‘copia sfondo’:
immagine –> regolazioni –> inverti

oppure Ctrl+I (PC) o Cmnd+I (Mac)

sfocatura-media-inversa

imposta il livello in opzioni fusione —> colore

opzione-di-fusione-colore

hai così un’immagine dalla tonalità inversa alla tua dominante sullo sfondo;

regola l’opacità del livello per avere la giusta tonalità: controlla che il punto campionato all’inizio abbia i 3 canali più o meno dello stesso valore
in questo caso ho abbassato l’opacità a 48% per avere i 3 valori uguali (R 211, G211, B211)

regolazione-opacita
Clicca sull’immagine per ingrandirla

5 – Ridona vividezza alla tua immagine

Con questo metodo le immagini perdono un po’ di vita nei colori;
prendi lo strumento di regolazione Vividezza e regola la vividezza e la saturazione fino al risultato desiderato

vividezza
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Se non è sufficiente puoi rifinire aumentando un po’ i contrasti con una curva ad ‘S’.

Questo metodo veloce ed efficace è particolarmente adatto per immagini dalla tonalità uniforme e senza grossi contrasti cromatici.
Esistono ovviamente metodi più professionali e performanti di correzione colore, ma questo è un metodo facile alla portata di tutti.

Facci sapere cosa ne pensi!

Se ti piacciono i nostri post iscriviti alla nostra Newsletter!

Condividi il post con i tuoi amici e colleghi:

Lascia un commento